Obesità e chirurgia
473
post-template-default,single,single-post,postid-473,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Obesità e chirurgia

La chirurgia bariatrica è una delle opzioni terapeutiche per il trattamento dell’obesità grave, da prendere in considerazione quando gli altri trattamenti non abbiano dato esito positivo e sempre nel rispetto delle linee guida della Società Italiana di Chirurgia Bariatrica (S.I.C.O.B.), consultabili sul sito www.sicob.org.

 

Cosa fare per valutare l’opportunità di un intervento per la riduzione del peso in eccesso?

  • Prima di tutto informarsi molto bene; la chirurgia è un’ottima opzione, dà buoni risultati, ma deve essere affrontata in modo consapevole, bisogna conoscere molto bene sia i rischi specifici legati alla tipologia di intervento, sia quali comportamenti adottare nel post operatorio a breve e a lungo termine per evitare la ripresa del peso e mantenere un buono stato di salute. Le fonti informative sono, oltre al sito della S.I.C.O.B., i siti dei diversi centri chirurgici presenti sul territorio. In alcuni sono presenti gruppi di supporto formati da ex pazienti.
  • Affrontare un percorso di chirurgia bariatrica significa essere disponibili a cambiamenti importanti nella propria vita. La scelta coinvolge l’area delle motivazioni, delle relazioni, della gestione delle emozioni. Molte persone si domandano “se ho usato finora il cibo come regolatore emotivo, cosa cambierà dopo un intervento che limiterà la possibilità di mangiare come prima?”. Per questo motivo è fondamentale una buona preparazione agli interventi chirurgici ed è opportuno che la persona inizi a modificare il suo rapporto con il cibo e con le emozioni connesse ancora prima di entrare in sala operatoria.
  • Entrare in contatto con forum e gruppi di auto aiuto, che sono non solo fonti informative, ma forniscono anche la possibilità di contatto diretto con persone già operate, con le quali confrontarsi e supportarsi a vicenda (Lia Cama 10 Luglio 2017) 

Questo sito usa cookie necessari a garantirne il funzionamento ottimale e cookie utili per le ulteriori finalità illustrate nella pagina info. Per accettarne esplicitamente l'uso puoi chiudere questo banner, scorrere la pagina, cliccare su un link o proseguire la navigazione in altra maniera. Info Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi