Difficoltà dovute alla Separazione dei Genitori
326
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-326,page-child,parent-pageid-555,bridge-core-1.0.4,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-22.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.3.0,vc_responsive

Figli di Genitori Separati

I figli possono essere profondamente scossi e turbati dalla separazione dei genitori e possono provare molteplici emozioni e sensazioni: dalla rabbia alla tristezza e depressione, dal ritiro alla messa in atto di comportamenti provocatori. A volte manifestano sintomi specifici di disagio, come disturbi dell’alimentazione e del sonno, fobia scolastica, manifestazioni psicosomatiche.

Nella maggior parte dei casi, si tratta di fenomeni non gravi che hanno durata limitata nel tempo, ma che non vanno comunque trascurati.

Le reazioni possono diverse anche in funzione dell’età: i più piccoli a volte pensano che sia colpa loro, i più grandi provano rabbia e prendono posizione per uno dei due genitori. Spesso l’emozione più forte è la paura per la perdita della relazione con uno dei due genitori, con nonni e cugini. È comunque una situazione nuova da affrontare.

Il poter esprimere le emozioni legate alla separazione dei genitori, in un contesto accogliente e riservato, è un aiuto utile in un momento critico della vita.

Albero di Psiche offre:

Gruppi di sostegno per figli di genitori separati (6-10 anni e 11-14 anni): 4 incontri di 2 ore ciascuno.

 

Consulenza personalizzata